Torta Salata al Prosciutto Cotto Ferrarini

TORTA SALATA AL PROSCIUTTO COTTO FERRARINI

 

Per iniziare il nuovo anno alla grande, i nostri Chef hanno scelto una deliziosa Torta salata al Prosciutto Cotto Ferrarini.

Vieni a scoprire la ricetta. 

Ingredienti:

Dose giusta per una tortiera.

120 gr di farina
60 gr di Burro NON OGM Ferrarini
sale, pepe, noce moscata
pasta sfoglia già pronta
10 punte di asparagi
120 gr di Prosciutto Cotto Ferrarini
3 uova
2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
1/2 bicchiere di latte
Olio Extra Vergine di Oliva
500 gr di verdure a foglia miste (erbette, spinaci, cime di rapa…)

Per preparare la nostra Torta Salata al Prosciutto Cotto Ferrarini anzitutto disponete in una ciotola 120 gr di farina e 60 gr di burro NON OGM Ferrarini, fatto ammorbidire fuori dal frigorifero. Unite un pizzico di sale e acqua fredda poco alla volta, impastando sino a ottenere un composto liscio e compatto. Fate riposare in frigorifero e, al momento di usarla, stendete la pasta tra 2 strati di carta da forno, che rende il compito più facile. La pasta sfoglia ha una lavorazione complessa e conviene acquistarla già pronta.

Per il contenuto della nostra quiche scegliamo un abbinamento colorato e goloso di prosciutto cotto Ferrarini  e asparagi. Sbollentate appena una decina di punte di asparagi e disponetele sul fondo della pasta brisée con cui avrete foderato una tortiera bassa e larga, imburrata e infarinata. Aggiungete un etto abbondante di Prosciutto Cotto Ferrarini tagliato a striscioline. In una ciotola sbattete 3 uova, unite 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano non OGM Ferrarini e ½ bicchiere di latte, sale pepe e noce moscata. Versate delicatamente il composto sui restanti ingredienti e infornate a 200° per mezz’ora circa.

Nel frattempo saltate in olio e sale 500 gr di verdure a foglia, levate dal fuoco e passatele al mixer o date loro una battuta a coltello. Trasferite in una ciotola, unite 1 uovo e 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano non OGM Ferrarini, regolate di sale e pepe e date una nota speziata con la noce moscata oppure, per i più golosi, un pizzico di cannella.
Per una ricetta più morbida possiamo valutare l’aggiunta di 200 gr di ricotta fresca amalgamata bene con un cucchiaio.

Ripetete l’operazione di stesa della pasta nella tortiera e riempite con il composto. I più ardimentosi possono realizzare una rete per coprire la torta: stendete un ritaglio di pasta molto sottile e realizzate dei taglietti paralleli, tirate le estremità progressivamente e assisterete al formarsi di una sorta di maglia che adagerete sulla torta salata.
Pennellate con tuorlo d’uovo allungato con poca acqua e guarnite con semi di papavero, infornate per mezz’ora a 200° e lasciate intiepidire prima di sfornare.
Un piccolo trucco è quello di lasciare le nostre opere culinarie nella tortiera, per evitare rotture in caso di trasporto.

Per accompagnare in maniera egregia la nostra Torta Salata al Prosciutto Cotto Ferrarini scegliamo un Lambrusco Montericco Tenute Ferrarini, messo in fresco per servirlo alla temperatura ideale.

Buon appetito e… buon anno! 

 

Ferrarini
Ferrarini

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *