Spaghetti alla chitarra con Prosciutto Cotto Ferrarini

Spaghetti alla chitarra con Prosciutto Cotto Ferrarini

 

Lo spaghetto d’Abruzzo. È fra i piatti che ha reso famosa la gastronomia abruzzese. Parliamo degli spaghetti alla chitarra. Vengono realizzati con uova, sale e una semola di grano duro. L’impasto viene appiattito col mattarello e fatto passare sulla chitarra, un attrezzo tradizionale abruzzese formato da corde. Ne viene fuori uno spaghetto molto sottile.

Gli spaghetti alla chitarra si possono abbinare a diversi sughi, qui vi proponiamo un sfiziosa ricetta con il Prosciutto Cotto Ferrarini e zucchine.

Ingredienti per 4 persone

2 zucchine
200 gr di spaghetti alla chitarra
1 mozzarella piccola (125 gr)
150 gr Prosciutto Cotto Ferrarini in una sola fetta
1 cipolla
olio
sale

Lavate le zucchine, tagliate le estremità e riducetele a dadini non troppo grandi.
In una padella antiaderente versate 2 cucchiai di olio, fate rosolare la cipolla tritata, poi aggiungete le zucchine e il prosciutto cotto Ferrarini tagliato a dadini, condite con il sale.
Saltate le zucchine e il prosciutto cotto a fuoco medio per 10 minuti.
Portare a bollore una pentola di acqua salata e cuocere gli Spaghetti alla chitarra,.
Nel frattempo scolate la mozzarella e tagliatela a cubetti.
Scolate gli spaghetti alla chitarra 2 minuti prima della cottura e versateli nella padella con le zucchine e il prosciutto cotto Ferrarini.
Aggiungere i cubetti di mozzarella e saltare.
Servire caldo e con la mozzarella filante.

Ferrarini
Ferrarini

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *