Cibus 2022: Sapori d’Italia Ferrarini arriva a Parma

cibus parma

 

Cibus, welcome to Foodland! Benvenuti a Parma!

Mancano pochi giorni all’inaugurazione di Cibus, il Salone Internazionale dell’Alimentazione, tra le più importanti fiere dedicate all’agroalimentare made in Italy. Anche noi di Ferrarini ci troviamo, naturalmente, a Parma, ambasciatrice della Food Valley nel mondo, Città Creativa Unesco per la gastronomia dal 2015.

Ferrarini arriva a Parma con la sua nuova tappa Sapori d’Italia per scoprire un luogo dove il ” cibus ” è parte integrante della cultura e della tradizione della città, che si prepara ad accogliere visitatori da tutto il mondo che vengono a scoprire, tra gli stand del Cibus, la filiera del made in Italy alimentare.

I LUOGHI, I SAPORI
A Parma luoghi e sapori si conciliano naturalmente. E’ proprio dai luoghi che nascono prodotti unici, è proprio intorno ai prodotti che nascono luoghi affascinanti ed estremamente suggestivi.
E’ il caso dei Musei del Cibo, un circuito dedicato ai prodotti del territorio parmense, che del resto fanno parte del patrimonio gastronomico e culturale del Made in Italy.
Il Museo del Parmigiano Reggiano, nella storico casello ottocentesco a Soragna, fra castelli e luoghi verdiani, fa ripercorrere nel tempo la produzione del formaggio più famoso al mondo.
Il Museo della Pasta e il Museo del Pomodoro, a Collecchio a pochi km dalla città, in una suggestiva corte, antico centro di trasformazione agro-alimentare, celebrano i prodotti e le aziende del territorio che li hanno portati nel mondo come simboli del Made in Italy.
Il Museo del Salame di Felino, ambientato nei sotterranei di un antico maniero a Felino, ci consegna una fotografia realistica dell’arte norcina a Parma.
E ancora…Il Museo del Prosciutto di Parma, con sede naturalmente a Langhirano, celebra il Prosciutto più famoso al mondo; Il Museo del Culatello ospitato nell’Antica Corte Pallavicina, nella Bassa Parmense, è il luogo ideale per degustare al meglio il Re dei Salumi.
Il Museo del Vino, ospitato nelle suggestive cantine della Rocca di Sala Baganza, intende restituire valore ai vini Colli di Parma DOC, storicamente apprezzati nei secoli, anche da importati ambasciatori.
Per concludere il Museo del Fungo Porcino, il fungo per eccellenza, che ci porta sugli Appennini parmensi.
Un mezzo piacevole e alternativo per visitare questi musei è la bicicletta: sono tanti i percorsi che utilizzano un mezzo di trasporto molto amato dai parmigiani, conciliando aspetti salutistici, ecologici, culturali ed eno-gastronomici.

LA CUCINA
La cucina parmigiana, di antichissima tradizione, è “figlia del burro e del formaggio“; una cucina sincera, vera, genuina, un tripudio di sapori autentici e sostanziosi.
Tra i piatti che meritano una sosta, la golosa torta fritta (che non è il gnocco fritto!) da accompagnare ai salumi. E in fatto di salumi non c’è che l’imbarazzo della scelta: Prosciutto di Parma DOP (rigorosamente con il suo grasso!) Culatta, Culatello di Zibello, Salame di Felino (rigorosamente tagliato spesso!), Coppa di Parma IGP, Spalla di San Secondo, strolghino, fiocchetto, cicciolata e ciccioli. Tutti questi salumi saranno protagonisti fra gli stand del Cibus con i loro migliori produttori, insieme al Parmigiano Reggiano la cui unicità nasce proprio in questa terra.
I primi piatti sono protagonisti nella cucina parmigiana: i cappelletti o anolini in brodo da mangiare anche a Ferragosto (non c’è calura che tenga!), gli immancabili tortelli d’erbetta “foghè in tal buter e sughè col formaj” spesso “in tris” con tortelli di zucca e di patate.
Tra i secondi lo stracotto di carne, spesso di asinina, acquistato nelle storiche macellerie equine davanti alle quali i parmigiani sono soliti fare la coda al sabato mattina per il “cavàl pist , e la Rosa di Parma che racchiude in un’unica ricetta tutti i sapori di Parma e dell’Emilia.

LE BOTTEGHE
Lo shopping a Parma è anche in salumeria! Chi viene a Parma non rinuncia ad entrare nelle botteghe per portarsi a casa qualcosa di buono.
Ecco qui alcune botteghe dove acquistare prodotti tipici come i migliori salumi del territorio e soprattutto Prosciutto Cotto Ferrarini.

IL FORNAIO DI SAN PROSPERO, via Emilio Lepido 201/B – San Prospero (PR) 
Dove trovarci
https://www.facebook.com/ilfornaiodisanprospero/
Conosciuto per il pane e le torte davvero speciali, per la cordialità del personale, per l’assortimento ideale per chi vuole acquistare all’ultimo minuto prodotti freschi come il prosciutto cotto appena affettato. Qui trovate il Prosciutto Cotto di Alta Qualità Ferrarini.

LA FONTE DEL PANE
Via al Porto, 8 – Gramignazzo, Sissa (PR) Dove trovarci
Via Giacomo Matteotti, 34 – Colorno (PR) – Dove trovarci
Piazza Giuseppe Garibaldi, 7 – San Secondo Parmense (PR) Dove trovarci
Via IV Novembre, 3 – Pieveottoville di Zibello (PR) Dove trovarci
Via Roma, 55 – Busseto (PR) Dove trovarci
Piazza Scaramuzza 2/A– Sissa Trecasali (PR) Dove trovarci
Botteghe curate, dal sapore di una volta dove acquistare pane, focacce, pizza, dolci e pasta fresca come i tipici tortelli “buoni come quelli fatti in casa”. Tra i salumi il Prosciutto Cotto di Alta Qualità Selezione Master Ferrarini e il Prosciutto di Parma.

SALUMERIA MORI, Via Argini, 74 -Traversetolo (PR) Dove trovarci
https://www.facebook.com/Mori-Salumeria-Gastronomia-239265676453025/
Prodotti scelti con cura da produttori artigianali, il top tra i prodotti tipici del territorio parmense e non solo. Qui trovate il Prosciutto Cotto Big Storico Ferrarini, il prosciutto cotto fatto “come una volta”, da carne 100% italiana.

PANIFICIO F.LLI BORLENGHI, Via Mazzini 44 – Colorno (PR) Dove trovarci 
Nel centro storico del paese della bassa parmense famoso per la sua “Versailles” e per la scuola di cucina di Gualtiero Marchesi, questo panificio sforna ogni giorno pane fragrante e genuino, perfetto abbinamento con il Prosciutto Cotto Selezione Master Ferrarini che qui potete trovare.

Vi siete persi qualche tappa di Sapori d’Italia? Andate al nostro blog e farete un gustosissimo viaggio attraverso il nostro Paese accompagnati dal prosciutto cotto Ferrarini!

Fonti
https://www.museidelcibo.it/

———-

Ferrarini sarà presente al Cibus , PADIGLIONE 3 – STAND A 044
https://www.cibus.it/
https://www.facebook.com/Cibus Parma/
https://catalogo.fiereparma.it/azienda/ferrarini-spa/?f= cibus -2022
https://www.instagram.com/cibus parma/

 

 

Ferrarini
Ferrarini

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *