Sapori d’Italia Ferrarini: oggi fa tappa a Treviso

treviso - sapori d'italia ferrarini

 

Ferrarini e il suo Prosciutto Cotto vi portano a Treviso, tra acqua e ombra de vin

Con Sapori d’Italia continuiamo il nostro viaggio alla scoperta dei territori e della cultura alimentare italiana. E’ la volta di Treviso. Scoprite qualcosa in più di questa sorprendente città insieme a Ferrarini e al suo Prosciutto Cotto.

Case porticate che si riflettono nell’acqua, tra mulini e salici piangenti: questa è la cartolina che ci si porta a casa dalla visita di Treviso, una città lontano e allo stesso tempo vicina dai percorsi turistici più battuti. E’ l’acqua ciò che condivide con la vicina Venezia, ma a Treviso è tutto più sobrio, discreto, più a misura d’uomo.

I LUOGHI
Scopriamo la città attraverso una piacevole passeggiata a piedi, nel centro storico. Iniziamo da Piazza dei Signori, il cuore della città, con il famoso palazzo dei Trecento; quindi raggiungiamo Porta San Tommaso, con la ricca facciata decorata da trofei di armi e stemmi e con un grande leone al centro; da qui si possono ammirare le bellissime mura che circondano tutta la città storica di Treviso.
Nella nostra passeggiata ci imbattiamo nella caratteristica Pescheria, una piccola isola dove si svolge il tradizionale mercato del pesce, nei cui pressi esistono ancora ruote di mulini e palazzi antichi che si specchiano nelle acque. L’acqua è ancora protagonista nel canale dei Buranelli.
Continuiamo il nostro percorso con la visita del Duomo e la chiesa di San Nicolò.
Tornando sui nostri passi arriviamo a Calmaggiore, la strada costeggiata da portici e negozi, frequentatissima per il listòn del sabato pomeriggio e domenica; qui ritroviamo la famosa fontana delle Tette, chiamata così perchè un tempo gettava vino bianco e rosso durante i festeggiamenti.
La passeggiata in città non può prescindere da un’ombra (un bicchiere di vino), da un Prosecco o da uno Spritz, accompagnati da gustosi cicheti.

I SAPORI
Tra le regioni d’Italia il Veneto e in particolare Treviso vantano numerose DOP e IGP. Il Radicchio Rosso di Treviso IGP e il Radicchio Variegato di Castelfranco IGP, il formaggio Casatella Trevigiana DOP, l’Asparago Bianco di Cimadolmo IGP e l’Asparago di Badoere IGP, il marrone di Combai IGP e il marrone di Monfenera IGP sono i prodotti della provincia trevigiana che ritroviamo nelle ricette tipiche e che danno sapore alla cucina locale.
Per non citare quei prodotti tipici che Treviso condivide con altre province (l’Olio Extra Vergine di Oliva Veneto Valpolicella – Veneto Euganei e Berici e Veneto del Grappa DOP) o con altre regioni come il Grana Padano, il formaggio Asiago, il Montasio, il Taleggio.

LA CUCINA
A Treviso la tradizione è fortissima e anche il nuovo non può che ispirarsi al passato per tramandarne l’autenticità e la genuinità. A Treviso come in nessun posto in Veneto!
Risotto al radicchio, bigoli e tagliatelle con sughi d’oca e un piatto popolare per eccellenza come la trippa di bovino, nella variante “alla trevigiana” cotta a lungo in brodo di manzo, abbondantemente “informaggiata” e accompagnata da pane casereccio tostato.
La sopa coada, un pasticcio di piccione dalla consistenza piuttosto asciutta in cui strati di carne disossata si alternano a pane raffermo e il tradizionale bisato a base di anguilla in padella o fritto sono tra le più specialità doc di Treviso.
E per finire il Tiramisù che vede la città di Treviso impegnata in una vera e propria guerra, anche legale, contro la friulana Tolmezzo. Per i trevigiani a testimonianza c’è un atto notarile dall’Accademia Italiana della Cucina depositato il 15 ottobre 2010 che recita che la vera ricetta del «Tirame su» è quella autentica del ristorante Alle Beccheriedatata 1962, e servita tuttora in quel locale.

LE BOTTEGHE
Le botteghe, i negozi di quartiere continuano a rappresentare la storia del nostro Paese, genuina espressione della cultura locale. Mai è così vero come a Treviso, nel centro storico e nella sua provincia.
Andiamo alla scoperta delle botteghe di Treviso dove potete trovare il nostro Prosciutto Cotto.

Casearius, via Cavour, 86 – Vittorio Veneto (Treviso) Come arrivare  
Prosciutto Cotto Ferrarini per tutti i gusti nel punto vendita di Vittorio Veneto dove è arrivato anche il nuovo Big Storico, il prosciutto cotto top di gamma, fatto come una volta, 100% nazionale.

Gastronomia Luigi Danesin, Corso del Popolo 28 – Treviso Come arrivare  
Dal 1930 le bontà dal mondo a Treviso: così è conosciuto il punto vendita che propone, quasi da un secolo, specialità gourmant locali, regionali, nazionali ed internazionali. Assoluto protagonista del banco salumi: il prosciutto cotto Accademia Ferrarini. https://www.danesin.it/

Alimentari Morosin, via Cattaneo 5 – Treviso Come arrivare 
Bottega storica di Treviso, ricordata dai trevigiani per i panini al cotto e mortadella, quelli che si mangiavano da bambini! Paolo Morosin ha continuato l’attività di famiglia e continua a scegliere gli ingredienti più raffinati e di qualità, come il nuovo Big Storico Ferrarini.

Alimentari da Vian Moreno, P.zza Pio X,2 – Mogliano Veneto (Treviso) Come arrivare 
Il supermercato di quartiere per la spesa di giornata, per l’acquisto del Prosciutto Cotto di Alta Qualità Ferrarini tagliato fresco, dalla frangranza inconfondibile.

La Bottega di Fregonas, via IV Novembre 27 – Motta di Livenza (Treviso) Come arrivare 
Passeggiando sotto i portici della cittadina di Motta di Livenza, a circa 30 km da Treviso, ci si imbatte in questa bottega dal ricco banco salumi, trovate anche il nuovo Big Storico.

Perenzin Latteria, via Cervano 85 Loc. Bagnolo San Pietro di Feletto (TV) Come arrivare 
Mastri Casari dal 1898, con i loro formaggi vantano premi nazionali e internazionali. In abbinamento ai loro formaggi nella loro bottega-cheesebar scelgono solo prodotti top come il Prosciutto Cotto Etichetta Oro Ferrarini e il nuovo Big Storico. https://www.perenzin.com/

La Prosciutteria, via degli Alpini 8 – Carbonera (Treviso) Come arrivare 
Annoverato fra i clienti storici di Ferrarini, fedele da sempre al suo prosciutto cotto, in particolare all’esclusivo Prosciutto Cotto Accademia disponibile sono nelle migliori e selezionate salumerie d’Italia.

La Bottega delle Carni e dei Formaggi, via Postumia Ovest 176 Loc.Olmi (TV) Come arrivare 
Conosciuta in zona per la carne di ottima qualità e per la cordiale disponibilità del personale che offre agli affezionati clienti un assortito banco formaggi e salumi con il Prosciutto Cotto di Alta Qualità Ferrarini.

Eat’s Food Store, via Cesare Battisti 5/A- Conegliano (Treviso) Come arrivare 
Non un semplice punto vendita ma una vera e propria boutique degustativa, dall’anima metropolitana, dove riscoprire la cultura del cibo e i sapori autentici, alla ricerca della qualità totale e inesauribile. In perfetta sintonia con la filosofia produttiva di Ferrarini. https://www.eatstore.it/

Macelleria Sartorato, via IV Novembre, 41 (zona fiera) – Treviso Come arrivare 
Se “mangiare con gli occhi” non è un semplice modo di dire, i banchi carni e salumi di questo punto vendita non possono che far venire l’acquolina in bocca ai clienti che, oltre al prosciutto cotto, possono trovare altre specialità Ferrarini.

Continuate a seguirci nel nostro viaggio e se vi siete persi qualche tappa andate al nostro blog https://blog.ferrarini.com/i-sapori-d-italia/

 

Fonti
https://www.10cose.it/treviso/cosa-vedere-treviso
https://www.montagnadiviaggi.it/2015/10/cosa-vedere-a-treviso.html
https://martinaway.com/treviso-cosa-vedere/
http://www.trevisotoday.it/speciale/earth-day/prodotti-dop-e-igp-che-danno-lustro-treviso.html
https://www.lacucinaitaliana.it/storie/luoghi/treviso-mangiare-ristoranti/

 

.   

 

Ferrarini
Ferrarini

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *