Ricette per bambini: rotelline di pancarré con Prosciutto Cotto Ferrarini

ricette per bambini

 

Gusto, genuinità e fantasia gli ingredienti di successo nelle ricette per bambini

Come stuzzicare l’appetito dei più piccoli anche durante l’estate? Scegliendo le ricette per bambini più fresche e simpatiche…come le fantastiche rotelline di pancarré con Prosciutto cotto Ferrarini , fettine al Parmigiano Reggiano Ferrarini e solo 4 foglie di lattuga. Per la gioia dei bambini! 

Quando si cucinano ricette per bambini, si ricerca prima di tutto la qualità e la genuinità degli ingredienti. Come quella del nostro Prosciutto Cotto Ferrarini, prodotto ancora secondo la ricetta originale, a base di 21 erbe aromatiche ed una lentissima cottura a vapore che arriva fino al cuore del prodotto. Un prosciutto cotto senza polifosfati aggiunti dal 1956, senza glutine, senza proteine del latte e lattosio.
Il suo gusto unico conquista i più piccini, la sua qualità e genuinità convince i più grandi.

Ecco la ricetta delle Rotelline di pancarré con Prosciutto Cotto Ferrarini

Ingredienti:

Preparazione
Stendete le fette di pancarrè e condite con un velo di Olio extravergine di oliva Ferrarini e un pizzico di sale. Coprite il pane con le fette di Prosciutto Cotto Ferrarini e le foglie di insalata. Aggiungete le fettine al Parmigiano Reggiano Ferrarini e schiacciate leggermente per appiattire l’insalata. Arrotolate delicatamente lungo il lato più lungo formando dei cilindri, avvolgete in carta stagnola e conservate in frigorifero. Al momento di utilizzarli, eliminate la stagnola e tagliate a fette, spesse un dito.
Potete utilizzare la stessa ricetta in diverse varianti, utilizzando Prosciutto Crudo di Parma Ferrarini e fettine sottili di uovo sodo e maionese al posto delle fettine al Parmigiano Reggiano.

Un piatto fresco, veloce, genuino ed equilibrato per soddisfare quella sana fame da bambini! 

Con tutte le specialità Ferrarini, disponibili nel nostro shop on line, puoi preparare sempre nuove ricette per bambini.

Ferrarini
Ferrarini

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *