Ricetta Pistacchio di Bronte: provala con il Prosciutto Cotto Ferrarini

pistacchio di Bronte

 

Pasta al pistacchio di Bronte: una versione made in Ferrarini di una classica ricetta catanese.

Il nostro viaggio nei Sapori d’Italia, ci porta a Catania. E se parliamo di sapori tipici non possiamo non pensare al Pistacchio di Bronte DOP. Vi proponiamo un abbinamento di una ricetta con i classici sapori siciliani abbinati alla delicatezza del nostro Prosciutto Cotto Ferrarini. Da provare subito!

Le fettuccine, una tipologia di pasta all’uovo immancabile sulla tavola degli italiani, si possono abbinare ai più svariati sughi; qui vi proponiamo un sfiziosa ricetta con il Prosciutto Cotto Ferrarini, zucchine verdi e pistacchio di Bronte.
Poche regioni al mondo hanno una produzione effettiva di pistacchio simile a quella di Bronte, che contribuisce a circa l’1% del mercato mondiale e viene in gran parte (80% ca) esportata all’estero, soprattutto in Europa. Il pistacchio di Bronte è stato battezzato l’Oro verde, e a ragione: ogni alberello ne regala circa 20 chilogrammi, per un totale di circa 30 mila quintali e ad anni alterni. Il pistacchio di Bronte DOP è davvero prezioso anche a causa del fatto che può essere solo raccolto a mano e vale 4 volte di più se già sgusciato.

E ora prepariamo la nostra ricetta.

Ingredienti per 4 persone
400 g di fettuccine
2 zucchine verdi
1 vaschetta di Prosciutto Cotto Ferrarini
pesto di pistacchi di Bronte
1 spicchio d’aglio
vino bianco
prezzemolo
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
granella di pistacchio di Bronte per decorare

Preparazione
Versare i pistacchi dentro un mixer con qualche foglia di basilico, 1/2 spicchio d’aglio, grani di pepe nero, un pizzico di sale e olio extra vergine d’oliva; frullare fino ad ottenere un trito ben amalgamato.
Tagliare a dadini non troppo grossi le zucchine. Cuocere in un wok con olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio; unire le zucchine e saltare su fiamma vivace; salare e pepare.
Appena le zucchine saranno ammorbidite, aggiungere il Prosciutto Cotto Ferrarini tagliato a quadretti, sfumare con vino bianco, salare e pepare.
Cuocere le fettuccine in abbondante acqua salata bollente; nel frattempo amalgamate il pesto di pistacchi con un po’ di acqua di cottura. Scolare la pasta e unirla al condimento; versare sopra il pesto leggermente diluito e mantecare aggiungendo un po’ di prezzemolo tritato.
Decorate con la granello di pistacchi e servire subito.

Prova questa ricetta anche con il prosciutto cotto al taglio acquistato dal tuo salumiere di fiducia oppure acquista il trancio di cotto nel nostro shop on line per avere sempre la giusta scorta.

Ferrarini
Ferrarini

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *