Ricetta Pasquetta: risotto Primavera con cotto Ferrarini

ricetta Pasquetta

 

Risotto con verdure di stagione e prosciutto cotto nel menù di Pasquetta

Comunque abbiate deciso di trascorrere la giornata di Pasquetta vi proponiamo un piatto leggero, green, che porta in tavola i colori e i sapori dei prodotti della “bella” stagione.

La Pasqua a tavola è un vero e proprio tripudio di tradizioni e sapori legati alla regione, alle città, ai paesi e talvolta anche alle contrade. A Pasquetta invece tradizionalmente ci si ritrova per condividere un pranzo meno impegnativo e, tempo permettendo, all’aperto.
E così vi proponiamo una ricetta fatta di ingredienti semplici e genuini, che abbina il nostro immancabile prosciutto cotto con le verdure di stagione per una Pasquetta che metterà d’accordo grandi e piccini.

RISOTTO PRIMAVERA CON COTTO FERRARINI

Difficoltà: Facile
Preparazione: 60 min ca

Ingredienti per 4 persone:
- 320 g riso Carnaroli
- 600 g brodo vegetale
– 250 g piselli surgelati
– 50 g vino bianco
– 1 scalogno
– 40 g olio extra vergine di oliva Ferrarini
- 250 g asparagi
– 150 g zucchine
– 150 grammi Prosciutto Cotto Ferrarini in un’unica fetta
– 50 g Parmigiano Reggiano DOP NON OGM Ferrarini grattugiato
– 1 scorza di limone
– sale, pepe q.b.

Preparazione
Preparare il brodo vegetale.
Lavare le verdure sotto acqua corrente e asciugarle.
Pulire e mondare gli asparagi, eliminando la parte di gambo bianca, più legnosa; spellare con un pelapatate la parte esterna verde fino a pochi cm dalla punta e tagliare gli asparagi a rondelle conservando le punte per guarnire il risotto.
Spuntare le zucchine, tagliarle a metà nel senso della lunghezza e ridurle a piccoli spicchi.
Ridurre il prosciutto cotto a dadini.
Mettere in una casseruola 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, farli scaldare quindi aggiungere la cipolla tritata e rosolare per qualche minuto. Quando la cipolla inizia a soffriggere unire gli asparagi; dopo circa due minuti unire le zucchine, lasciare insaporire un paio di minuti quindi versare un mestolo di brodo.
Proseguire la cottura quindi versare i piselli e i cubetti di prosciutto cotto e farli saltare per circa due minuti. Aggiustare di sale e pepe e cuocere per altri 2/3 minuti.
Passare alla preparazione del risotto.
Tritare finemente lo scalogno e farlo soffriggere in olio di oliva per circa 5/6 minuti. Versare il riso e farlo tostare per 3/4 minuti mescolando di tanto in tanto. Sfumare con il vino bianco. Lasciare evaporare il vino e poi aggiungere un mestolo di brodo.
Proseguire la cottura per 15 minuti circa mescolando spesso e aggiungendo un mestolo di brodo alla volta, aspettando che venga mano a mano assorbito.
Unire le verdure al riso, mescolare e proseguire la cottura per altri 5 minuti o fino a quando il risotto non risulterà pronto. A fine cottura insaporire con il Parmigiano Reggiano grattugiato e servire con la scorza di limone grattugiata.

Buone Pasqua e Pasquetta a tutti!

 

 

 

 

 

 

 

Ferrarini
Ferrarini

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *