Passatelli Ferrarini

Passatelli in brodo

 

Passatelli di Parmigiano Reggiano in un mare di brodo

L’Emilia Romagna è la culla della buona cucina e di tradizionali preparazioni fatte a mano come una volta, fra tutte quella della pasta fresca all’uovo. Oggi vi vogliamo svelare i segreti per la preparazione di un altro primo piatto tipico di questa regione: i passatelli in brodo.                                                                                                                                                                                   

I passatelli sono deliziosi filoncini di pasta realizzati con pochi semplici ingredienti: uova, pangrattato e il formaggio principe della cucina emiliana, il Parmigiano Reggiano, dalla straordinaria storia millenaria.

La ricetta che vi proponiamo prevede ovviamente l’uso del nostro Parmigiano Reggiano DOP NON OGM Ferrarini, un prodotto che prende forma esclusivamente nei terreni delle nostre fattorie, nel cuore delle colline emiliane.
Un Parmigiano dal gusto unico e inconfondibile, reso morbido dal perfetto mix tra il classico latte delle mucche di razza Frisona e quello più grasso e cremoso delle mucche di razza Jersey.

Pronti per preparare i passatelli insieme a noi? Ecco la ricetta Ferrarini dei passatelli in brodo 

Ingredienti:

Preparazione

Mettete a lessare le ossa in 2 litri di acqua fredda per 1 ora.

In una ciotola disponete il Parmigiano Reggiano e il pangrattato.

Unite le uova, un pizzico di sale, pepe e noce moscata.

Impastate e disponete in uno schiacciapatate o, in alternativa, nel tritacarne.

Al momento di servire tuffate i passatelli nel bordo scolato dalle ossa e cuocete per 2-3 minuti.

Servite i passatelli al Parmigiano Reggiano DOP NON OMG Ferrarini in tavola per un pasto gustoso.

L’idea in più.
Disponete i passatelli in una ciotolina e coprite con una fettina di pane casereccio tagliata sottilmente e passata in forno con olio extravergine di oliva Ferrrini e sale. Al momento di consumare il piatto romperete il pane nel brodo ottenendo dei gustosissimi crostini.

L’idea moderna.
Aggiungete 2 cucchiai di farina all’impasto per renderli più tenaci, lessateli e conditeli con un sughetto di pomodoro come fosse della pasta corta.

Potete trovare il Parmigiano Reggiano DOP NON OMG nei vari formati e tutte le nostre specialità sul sito shop on line!

Ferrarini
Ferrarini

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *