Alimentazione e salute in inverno

alimentazione in inverno

 

Impariamo a tavola come difenderci dai malanni stagionali

Archiviata la prova costume estiva, in inverno è importante che la nostra alimentazione punti su un obiettivo diverso: difenderci dai malanni di stagione.
Una corretta alimentazione, fatta di tante vitamine, minerali e proteine buone come quelle del prosciutto cotto Ferrarini, è un punto di partenza da non trascurare se vogliamo superare i mesi freddi senza incappare in influenze e raffreddori vari.

Perché in autunno e in inverno siamo più esposti al rischio di contrarre virus?

Anche se i virus temono il freddo, è proprio in questi mesi che rischiamo più facilmente di contrarre qualche malanno, perché siamo molto più spesso in luoghi chiusi, riscaldati e spesso poco areati, dove i contatti sono più ravvicinati e i virus prolificano più facilmente da una persona all’altra.

Come difenderci? Innanzitutto curando la propria igiene: lavarsi spesso le mani, ad esempio, ci consente di abbattere la quantità di virus con cui veniamo a contatto. Un altro accorgimento è quello di non tenere temperature troppo elevate in casa e di cambiare frequentemente aria.

Passiamo all’alimentazione. Come possiamo difenderci a tavola?

Seguendo innanzitutto un’alimentazione corretta ed equilibrata, che renda più forte le nostre difese immunitarie.

Frutta e verdura ad esempio, grazie al ricco apporto di vitamine e minerali, partecipano alle reazioni con cui le cellule debellano gli agenti estranei e rafforzano la nostra risposta a ciò che potrebbe essere nocivo.
Dove trovare la vitamina C nei prodotti di stagione? Agrumi, ananas e kiwi per quanto riguarda la frutta, radicchi, broccoli, cavoli e cavolfiori per le verdure.

Un altro contributo importante arriva dalle proteine: è fondamentale assumerne la giusta dose quotidiana, dato che gli anticorpi che ci difendono sono proprio proteine.Ecco quindi che introdurre nella propria dieta un giusto apporto di proteine, di alta qualità, diventa importante per la nostra salute.
Come? Non solo attraverso le bistecche! I salumi affettati ad esempio rappresentano un alimento preziosissimo: essendo una fonte di proteine concentrate risultano essere infatti più “efficaci” nella loro attività di difesa del nostro organismo.

Ecco quindi che la scelta di un prodotto di alta qualità diventa fondamentale: acquistare il prosciutto cotto di alta qualità Ferrarini significa infatti scegliere un prodotto dove il rapporto acqua e carne magra si avvicina maggiormente a quello della coscia fresca; quasi tutta l’acqua aggiunta con la salamoia viene infatti rimossa durante la cottura.
Non solo: il prosciutto cotto alta qualità Ferrarini è senza glutine, senza polifosfati aggiunti senza proteine del latte e lattosio; in questo modo, oltre ad essere una fonte preziosa di proteine, è adatto anche alla dieta di coloro che soffrono di allergie o intolleranze.

Non solo alimentazione.

Per contrastare le malattie è necessario seguire uno stile di vita sano e corretto, per questo è importante affiancare ad un’alimentazione equilibrata anche regolare attività fisica. Via libera anche (e soprattutto!) in inverno a passeggiate all’aria aperta, a patto di essere coperti in modo adeguato!

(FONTE: Stilrosa Dicembre 2014)

 

 

Ferrarini
Ferrarini

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *