Aggiornamento e formazione con Ferrarini Professional: i Classici rivisitati

aggiornamento

 

Le chiavi del successo? Aggiornamento dell’offerta e formazione continua 

Torna l’appuntamento Ferrarini Professional, la rubrica del nostro Blog dedicata ai salumieri e non solo. Tanti spunti, tanti suggerimenti, ogni volta diversi per creare nuove occasioni di acquisto, per vendere meglio. Perché aggiornamento e formazione sono le chiavi del successo della vostra attività!

Gestire un punto vendita oggi richiede una continua formazione, un continuo aggiornamento della propria offerta a seconda del periodo dell’anno, a seconda delle tendenze, a seconda delle richieste di mercato. Rinnovare spesso l’offerta è la mossa vincente per sorprendere piacevolmente la vostra clientela.
Parlare con i vostri clienti è molto utile per conoscerli meglio, per capire le loro esigenze, le loro aspettative e, non da meno, per raccontare le caratteristiche della vostra offerta, primis fra tutti la qualità dei prodotti che offrite.

Oggi parliamo di Classici rivistati. I classici della gastronomia possono infatti spesso essere rivisti così da poter proporre alla vostra clientela preparazioni non solamente gustose, ma anche al passo coi tempi; inoltre posso darvi la possibilità di ringiovanire i vostri banchi con sempre nuove e accattivanti proposte. Le ricette di questa sezione hanno quindi lo scopo di non discostarsi dalla gastronomia classica, ma semplicemente di presentarsi più modernamente.

Ecco una versione fresca e leggera dell’insalata russa particolarmente gradita ai più attenti alla linea e gradevole nella stagione più calda che si sta avvicinando.

INSALATA RUSSA LIGHT

Ingredienti per 2,5 kg:
500 gr. di piselli lessati
500 gr. di carote lessate a cubetti
500 gr. di patate lessate a cubetti
500 gr. di formaggio fresco spalmabile
500 gr. di yogurt bianco intero
1 bustina di zafferano in polvere
un pizzico di sale
pepe bianco macinato

Preparazione.
Dopo aver lessato, scolato e lasciato raffreddare le verdure, in un tegame sciogliete lo zafferano con lo yogurt, incorporate il formaggio e lavorate con una frusta; correggete di sale e pepe ed unitevi le verdure.

Salumieri e non solo… vi diamo quindi appuntamento alla prossima puntata con un nuovo aggiornamento.
Seguite il nostro blog, a presto!

 

Ferrarini
Ferrarini

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *